EMERGENZA MITILI – IL PD : SUBITO CHIAREZZA PER TUTELARE CONSUMATORI E LAVORATORI

miticoltori 2Crea grande preoccupazione l’avvenuto riscontro di norovirus e virus dell’epatite A in alcuni mitili a largo di Bacoli.

Oramai da due mesi , a seguito del divieto di allevare e commercializzare mitili , tra i cittadini cresce la paura mentre da ieri le famiglie dei “ cozzecari ” hanno organizzato un presidio antistante il Municipio , sede dell’Amministrazione Comunale .

Amministrazione che , senza dare precise informazioni , si è limitata a costituire un non meglio precisato “ comitato di tutela ” ed a pubblicare un manifesto di poche righe col quale invita a non consumare cozze crude . Decisamente troppo poco !

miticoltori 1Il PD chiede che il Comune di Bacoli, di concerto con gli altri partner flegrei, si faccia parte attiva presso la Regione e le Autorità scientifico-sanitarie perché facciano immediata chiarezza sulla vicenda per tutelare la salute di tutti i cittadini ed il lavoro degli operatori della mitilicoltura .

Si intervenga subito per sostenere gli oltre 300 lavoratori ma anche per assicurare la salubrità della “ cozza flegrea ” , con gli opportuni interventi – a cominciare dall’ostruzione degli scarichi abusivi e dal contenimento dei “ troppo pieni ” fognari – evitando che questo settore d’eccellenza del nostro territorio scompaia del tutto , lasciando intere famiglie senza lavoro !

FOTO del ” Movimento Popolare

IL CENTRO-SINISTRA ACCUSA : SCHIANO E CALDORO HANNO ABBANDONATO I CANTIERI DI BAIA

 

LAVORIAMOLa Giunta Comunale di Bacoli e la Giunta Regionale della Campania ( la tanto decantata filiera istituzionale “ perfetta ” del Centro – Destra ) hanno abbandonato a sé stessi gli operai ed i tecnici dei Cantieri di Baia – MERICRAFT .

Oltre 80 lavoratori sono stati licenziati ! Alcuni hanno dovuto accettare condizioni inique ed assurde che negano i più elementari diritti ed il frutto del proprio lavoro .

Denunciamo con forza il colpevole immobilismo delle Amministrazioni Schiano e Caldoro , le quali hanno – di fatto – avallato le decisioni della società Cantieri di Baia che opera su una concessione demaniale , il cui rinnovo riteniamo debba essere legato al mantenimento di determinati livelli occupazionali .

Lo sforzo attuale del Centro – Sinistra è quello di sostenere questi lavoratori che lottano per i propri diritti e garantire la loro ricollocazione professionale , fondata su di una lunghissima esperienza e preziosa capacità di lavoro .

L’impegno del Centro – Sinistra che con il prof. Peppe Luongo vuole tornare ad amministrare Bacoli , sarà quello di sviluppare la cantieristica nautica quale polo d’eccellenza , elaborando , d’intesa con la Regione , un piano industriale teso :

1) al rilancio della fieristica nautica a Baia ;

2) allo sviluppo del porto turistico integrato , attivo tutto l’anno e protetto dalle mareggiate ;

3) alla riconversione dei cantieri dismessi in strutture ricettive ed attività di supporto ai servizi per la nautica ed il turismo .

Partito Democratico di Bacoli

Sinistra Ecologia Libertà di Bacoli

Lista Civica Movimento Popolare

LA SOCIETA’ CIVILE PROTAGONISTA DELLA VITA PUBBLICA DI BACOLI

5Mercoledì 01/04 si è tenuto l’incontro tra il prof. Peppe Luongo – candidato dal Centro-Sinistra a sindaco – e le Associazioni bacolesi .

4Comitati civici, associazioni socio-culturali, compagnie teatrali, onlus di volontariato rappresentano il mondo delle associazioni locali e sono promotori di una ricca e plurale cultura del territorio .

3Una cultura che emancipa le coscienze e rende liberi dalle clientele e dal malaffare che mal-governano Bacoli da quindici anni . Una cultura che il Centro-Sinistra ritiene debba avere un posto prioritario nella vita pubblica del nostro paese , coinvolgendo attivamente la società civile nella sfida per il cambiamento di Bacoli .

2Per questo , nel nostro programma , ci impegniamo a :

1) emanare un nuovo statuto comunale basato sulla democrazia partecipata ed un nuovo rapporto tra eletti ed elettori ;

12) convocare il forum delle Associazioni e dei Giovani che , nonostante le proposte fatte da comitati ed associazioni, l’attuale Amministrazione ha voluto “affossare” ;

63) destinare il Complesso Vanvitelliano a Casa della Cultura , sede dell’Università dei Campi flegrei ( http://www.bacoli2punto0.it/tolte-le-aule-alluniversita-r-cafaro-il-centro-sinistra-a-fianco-della-cultura/ ) ma anche di un cinema , di un teatro , di una scuola delle arti ;

4) trasformare piazza Rossini ( Fusaro ) in salotto e caffè della letteratura ;

5) aprire un Centro sociale giovani presso le strutture dismesse a Cuma ove mancano luoghi d’aggregazione di qualsiasi genere .

 

Partito Democratico di Bacoli

Sinistra Ecologia e Libertà di Bacoli

Lista Civica ” Movimento Popolare “