SALVA COMUNI: APPROVATO L’EMENDAMENTO PD

La Commissione Bilancio della Camera dei deputati ha approvato un emendamento al bilancio 2018 che porta la durata dei piani di riequilibrio finanziario dei comuni in pre-dissesto dagli attuali 10 anni massimi, a 20 anni, rendendo proporzionale la durata dei piani al rapporto tra passività da ripianare ed ammontare degli impegni di spesa, consentendo anche ai Comuni che hanno già presentato un piano, di rimodularlo su più anni.
L’emendamento è stato presentato dal deputato PD Maino Marchi, sostenuto dai parlamentari democratici della Campania, approvato il 14/12/2017 con una vasta maggioranza e con l’avvallo decisivo del Governo che aveva ritenuto inammissibili altri emendamenti.
Dopo l’approvazione di stamattina da parte della Camera, in attesa del via libera del Senato, va valutata la possibilità di utilizzare questa “finestra” nel caso del nostro comune – che ha un piano di riequilibrio bocciato in prima istanza ed in attesa di pronuncia da parte della Corte dei Conti – ma si tratta indubbiamente di un’opportunità unica, fondamentale per evitare il dissesto e per risanare i conti municipali.
Un’opportunità resa possibile dal lavoro del Partito Democratico a tutti i livelli, compresi quelli locali che senza clamori, operano per il bene del nostro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *